Pur restando legata alle grandi tradizioni contadine, l'azienda ha voluto dotare la sua cantina di nuove tecnologie per ottenere sempre il meglio dai suoi prodotti. Dalla vendemmia, rigorosamente fatta a mano come ad evocare i giorni di festa di un tempo, si passa a tecniche di lavorazione decisamente moderne che portano al prodotto finito. La pigiatura viene fatta con sistemi soffici per non lacerare le bucce, le fermentazioni avvengono a temperatura controllata e programmata per ricavare da ogni vino il massimo dei profumi e dei sapori. Sui i vini a bacca nera si usano appositi vinificatori che permettono di bagnare delicatamente con il mosto le bucce tramite irroratori rotativi automatizzati; sui bianchi macerazione a freddo, pressatura soffice e fermentazione del mosto. Infine, un buon affinamento conferisce al vino la sua grandezza e la sua eleganza affinché i veri appassionati possano apprezzarli al meglio.

Il metodo migliore per conoscere i frutti di questo lavoro resta sicuramente una visita presso la cantina dove potrete degustare i vini circondati da un ambiente famigliare e amichevole.
- Visite previo avviso telefonico tutto l'anno.
- Locale degustazioni e ampio parcheggio.